Tre Allegri Ragazzi Morti Lyrics

Come mi vuoi by Tre Allegri Ragazzi Morti

Video Come mi vuoi by Tre Allegri Ragazzi Morti


(Allora io volevo dire una cosa che, cioè mia personale, che secondo me, non ho genitori, non, secondo me c'è una specie di libertà vigilata, cioè ogni adolescenza per ogni periodo è uguale)

Madre mia, sarò come mi vuoi
Smetterò di portare a casa i disperati
Come facevo da bambino con i gatti
Farò l'avvocato, non il disperato
Ma in un'altra vita
Sarà in un'altra vita

Come mi vuoi
Come mi vuoi
Avrei voluto essere come mi vuoi
Come mi vuoi
Come mi vuoi
Ma in questa vita sono come mi piace a me

Padre mio, a dirla qui fra noi
Io ti as*omiglio molto
Dimmelo pure se sbaglio
Ma mi sembra di aver capito che
Mi hai già capito e perciò
Non insisterò
Non sarò un caporale

Come mi vuoi
Come mi vuoi
Avrei voluto essere come
mi vuoi
Come mi vuoi
Come mi vuoi
Ma in questa vita sono come mi piace a me

Amore mio, un giorno ti sposerò
Giuro, magari in chiesa
Giuro, in magari in un'altra vita
Sarà in un altro mondo
In questo voglio andare fino in fondo
Voglio una vita mia
as*oluta bugia
Non sugli schemi degli altri
Sui pas*i piccoli degli altri
Voglio una vita mia

Come mi vuoi
Come mi vuoi
Avrei voluto essere come mi vuoi
Come mi vuoi
Come mi vuoi
Ma in questa vita sono come mi piace a me

Il 17 gennaio è nato un bel bambino
Ed era la gioia di tutta la famiglia
Poi l'hanno mandato a scuola
Ed è diventato un pezzo del progetto della vita dei suoi genitori
Ma quel bambino è morto che era adolescente
E delle idee dei genitori non gliene fregava niente


Do you like this song?

Buy it in Amazon

Share this



Tre Allegri Ragazzi Morti lyrics are property and copyright of their owners.
All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Commercial use is not allowed.

Comments

Come mi vuoi
Tre Allegri Ragazzi Morti